Emozioni nelle immagini

glauco-comoretto-fortwoline

OGGI VI PRESENTIAMO GLAUCO COMORETTO E L’EMOZIONE DELLE SUE IMMAGINI

Il valore della fotografia…

In questi giorni mi e’ capitato di sfogliare un album di fotografie molto vecchio. Una signora voleva delle riproduzioni di alcune fotografie contenute in quell’album. Un oggetto che tutti conosciamo e che molto spesso ci passa inosservato, non facciamo caso a cio’ che contiene: emozioni.  Quando lo sfilo’ dalla borsa e me lo porse provai una strana sensazione, ero quasi riverente nei confronti di questo “scrigno”. Sfogliandolo mi sembro’ di fare un salto temporale in un’epoca ormai scomparsa. Sentire la signora che mi raccontava le storie dietro quelle fotografie e gli aneddoti correlati fu una grande emozione. Una di quelle cose che poi devi per forza raccontare.

Cosi’ ho riflettuto sull’importanza della fotografia e la fortuna di fare questo lavoro. Pensate, noi ci guadagniamo da vivere scattando delle fotografie. E non finisce con lo scatto, le fotografie molto spesso vengono stampate e montate in un album, ed e’ proprio in quel momento che fermiamo la storia. Dentro quelle pagine chiudiamo momenti, emozioni, istanti e ricordi di quelle persone.  Ogni album racconta una storia, non solo quelli che confezioniamo noi fotografi. Un tempo le persone stampavano molto piu’ frequentemente di adesso le loro fotografie e confezionavano degli album in cui queste venivano conservate. Era un gesto comune. Dal momento in cui la fotografia e’ diventata accessibile a tutti, le persone hanno sentito l’esigenza di conservare i propri ricordi dentro questi scrigni. A volte di buona fattura, altre volte piu’ semplici, magari in plastica, ma per tutti il valore non era nell’album ma nel suo contenuto: le fotografie. Oggi abbiamo la tendenza a fare gli album solo per gli eventi importanti della nostra vita: matrimoni, altre cerimonie religiose, la laurea e poco altro. Gli album con le raccolte delle fotografie istantanee che raccontano i nostri momenti quotidiani, vengono salvate su dispositivi digitali. Bellissimi, fantastici, possiamo accedervi da qualunque posto e con qualunque strumento. Sono certamente una versione “smart” e aggiornata dell’album delle fotografie. E se abbiamo detto che è il contenuto a farne il valore, allora anche l’album digitale ha valore. Probabilmente sì, ma fate una prova: scaricate le foto di un album digitale, stampatele e fatene un album vero. Poi lasciate entrambi fermi per qualche mese, non guardate quelle foto. A questo punto sfogliateli e fateci sapere quale vi ha emozionato di più!

retina
  www.fortwoline.com  
  info@fortwoline.com   
  328-7520327 Baldi Fabrizio
facebook
instagram

©2021 For Two Line album Design – P.I. 03321140968 – C.F. - BLDFRZ75E21F704Q – www.fortwoline.com - info@fortwoline.com- M-328.7520327

Log in with your credentials

Forgot your details?